Piccoli investitori e società quotate: fiducia, trasparenza, controlli 2004

Questo contenuto è disponibile anche in: Inglese

Gli italiani – piccoli investitori di Borsa – manifestano oggi una marcata indisponibilità all’acquisto di azioni e obbligazioni italiane, all’interno di un clima di sfiducia generalizzato nel mercato borsistico. Le conseguenze di questa sfiducia stanno pesando soprattutto sulle decisioni di investimento e sulle prospettive di ampliamento della capacità produttiva delle imprese che, in una fase di forte razionamento del credito bancario, si vedono penalizzate fortemente nella possibilità di accedere a finanziamenti esterni. Le azioni italiane, infatti, sono le prime a soffrire di questa crisi di fiducia. Tant’è che i piccoli investitori, mostrano un deciso calo dell’orientamento all’acquisto: dal 65,1% (attuale percentuale di presenza nei portafogli), l’orientamento futuro scende al 44%. La quota di coloro che escludono l’acquisto di azioni è in forte crescita e passa dal 19,1% al 32,2%. Questo il quadro che emerge dal Rapporto Eurispes-GSCProxitalia dal titolo: Piccoli investitori e società quotate: fiducia, trasparenza, controlli. L’analisi è volta a misurare i bisogni, le aspettative e il grado di soddisfazione, ovvero di insoddisfazione dei risparmiatori italiani, in modo da poter valutare quali realmente siano oggi gli umori e le esigenze di chi impiega in titoli azionari od obbligazionari una componente dei propri risparmi. L’indagine, in particolare, è stata condotta su un campione di 1.000 piccoli investitori di Borsa che hanno effettuato investimenti azionari negli ultimi cinque anni, ampiamente rappresentativi della componente retail su scala nazionale.

Questo contenuto è disponibile anche in: Inglese

Indice

Questo contenuto è disponibile anche in: Inglese

Contenuti

 

Presentazione

 

Premessa

 

1. Un anno di risalita in uno scenario denso di incognite

 

2. Informazioni e controlli

 

3. Gli interventi del legislatore in materia di tutela dei piccoli azionisti

 

4. I controlli a disposizione dei piccoli investitori

 

5. Le informazioni al mercato: la comunicazione finanziaria

 

6. Indagine campionaria

 

7. Il quadro di sintesi

 

8. Alcune ipotesi di intervento

 

9. Le interviste

 

10. Bibliografia

Questo contenuto è disponibile anche in: Inglese


Per visualizzare i documenti nella versione integrale è necessario effettuare accesso come utente registrato
?>

Accesso per utenti iscritti

   
Social Network