I giovani tra sogni e bisogni 1994

Il presente lavoro si propone di soffermarsi sugli snodi cruciali della condizione giovanile, mettendone a nudo le diverse problematiche ed evidenziandone le tendenze più significative. I punti toccati dall’indagine attraversano ambiti sociali, politici e culturali che vanno dalla formazione scolastica alla disoccupazione, dalle forme del delinquere alle opinioni sulla criminalità, dai consumi culturali ai fenomeni di xenofobia, dalle piccole identità alle categorie emarginate.
Per ognuna di queste dimensioni si è cercato di tracciare alcune linee interpretative sulla scorta dei dati raccolti da indagini sul campo e da sondaggi di opinione, al fine di ricomporre un quadro il più possibile esaustivo intorno all’attuale condizione giovanile in Italia e ai suoi riflessi sul tessuto politico, sociale e culturale del Paese.

Indice

Premessa

Capitolo 1
Quanti sono, quanti saranno

Capitolo 2
L’istruzione tra obbligo e realizzazione culturale

Capitolo 3
Aspettando il lavoro … La disoccupazione giovanile

Capitolo 4
Inventando il lavoro… L’imprenditoria giovanile

Capitolo 5
Il servizio di leva

Capitolo 6
La criminalità minorile

Capitolo 7
La xenofobia giovanile

Capitolo 8
I ragazzi della curva. Il calcio tra tifo e violenza

Capitolo 9
Giovani e mass media
“Tanto per cantare”….Il Karaoke e la piazza televisiva
L’informazione della carta stampata

Capitolo 10
La memoria storica dei giovani

Capitolo 11
Giovani e istituzioni

Capitolo 12
Le opinioni dei giovani sulla criminalità

Capitolo 13
Quali valori per i giovani degli anni Novanta?

Capitolo 14
In cerca d’identità

Capitolo 15. Un mondo fragile
La tossicodipendenza
Il sorriso di Afrodite. I giovani e l’omosessualità
L’“ultima scelta” dei giovani

Conclusioni

Introduzione

La condizione giovanile in Italia

Per visualizzare i documenti nella versione integrale è necessario effettuare l'accesso come utente registrato

Utenti collegati esistenti