Atteggiamento e vissuto dei Militari italiani impegnati nella operazione umanitaria “Alba” 1997

Il sistema della Difesa, a quasi dieci anni dalle trasformazioni geopolitiche che hanno interessato i Paesi dell’Est europeo, è chiamato ad un forte impegno di riconversione strutturale, organizzativa e strategica rispondente alle nuove sfide ed ai nuovi compiti ed obbiettivi che si vengono delineando. La necessità di rispondere a nuove sfide ha rilanciato e posto in luce l’esistenza di una percezione diffusa da parte dei cittadini della necessità di una difesa. L’obbligo di ragionare sul ruolo storico e sociale delle Forze armate ha indirizzato l’impegno analitico, strategico e concettuale verso “l’enigma” dei “Modelli di Difesa”, cioè dei piani di ristrutturazione dello strumento militare nazionale.
L’opportunità di scegliere un Modello, di orientarsi verso una organizzazione della Difesa in linea con quanto già realizzato dagli altri Stati europei ed occidentali, sembra oggi assumere il carattere di vera e propria urgenza. Affinché questo processo di ristrutturazione possa essere portato a compimento, vista la criticità ed i contrasti che ne hanno accompagnato gli sviluppi, sembra necessaria una forte coesione interna al Paese, che veda il mondo politico-istituzionale e l’opinione pubblica condividerne, almeno nei presupposti storici, strategici e geopolitica, le ragioni. La situazione attuale, che ha visto le Forze Armate italiane impegnate in Albania, con un ruolo di grande responsabilità e di prestigio internazionale, sembra aver riproposto gli interrogativi irrisolti e le difficoltà che ancora caratterizzano la nostra cultura in relazione all’impiego delle forze militari. Le Forze Armate, con l’Operazione Alba, hanno sperimentato la trasformazione e la sfida forse più impegnativa degli ultimi decenni.

 

Indice

Introduzione
La composizione del campione
Il primo contatto con la realtà militare
Identità e ruolo delle Forze Armate del 2000
Forze Armate e opinione pubblica: i termini di un confronto
La Missione “Alba”: atteggiamenti ed esperienze
Il rapporto con la popolazione civile
La qualità dei rapporti
Un primo bilancio dell’esperienza Alba
Un bilancio personale dell’esperienza Alba

Introduzione

Operazione “Alba”: le Forze Armate e le nuove sfide della globalizzazione

Per visualizzare i documenti nella versione integrale è necessario effettuare l'accesso come utente registrato

Utenti collegati esistenti