Libro bianco sulle telecomunicazioni 1995

Gli anni Ottanta si caratterizzano come il decennio delle privatizzazioni, ovvero della vendita delle aziende pubbliche e della ritirata dello Stato dal controllo di interi settori dell’economia. L’Italia ha partecipato a questo trend generale, nel corso di tutto il decennio, soltanto con un lungo quanto inconcludente dibattito. La Comunità europea, con il Trattato di Maastricht, aveva tracciato la strada per la progressiva trasformazione in Unione europea; il divieto europeo di concedere aiuti statali alle imprese, per non distorcere la concorrenza, faceva precipitare la crisi finanziaria degli enti di gestione delle partecipazioni statali. Un ulteriore fattore di complicazione per il processo di privatizzazione era costituito dalla struttura del nostro sistema finanziario. L’urgenza di una radicale risistemazione del settore delle TLC, la sua centralità nel sistema produttivo, il suo intimo legame col futuro sviluppo delle partecipazioni statali in via di dismissione, ne hanno fatto un banco di prova per le trasformazioni del sistema industriale italiano. Inoltre, il settore delle TLC è stato più o meno ovunque nei Paesi occidentali fra i più interessati dai processi di privatizzazione e quindi dalla ridefinizione della presenza e del ruolo dei pubblici poteri, dando vita ad una serie di trasformazioni di enorme interesse anche sotto il profilo del diritto pubblico.

 

Indice

Contenuti

 

Capitolo 1. Problemi della privatizzazione delle telecomunicazioni italiane e della liberalizzazione del mercato

La genesi delle privatizzazioni

Il sistema finanziario

Le telecomunicazioni tra liberalizzazione e privatizzazione

Le Tlc in Italia

Problematiche del price-cap

Il price-cap all’italiana

La privatizzazione delle Tlc in Italia

Conclusioni

 

Capitolo 2. Il sistema delle telecomunicazioni in Italia: aspetti giuridici e figure istituzionali in trasformazione

Le privatizzazioni negli anni ’80

Il sistema delle TLC nei maggiori paesi occidentali

Origine del sistema degli enti in Italia

Disciplina italiana delle privatizzazioni

Concorrenza e garanzie: modelli istituzionali e prospettive

L’Autorità garante della concorrenza

Note

Bibliografia

 

Capitolo 3. Le telecomunicazioni in Europa

Premessa

Lo scenario mondiale

L’assetto societario dei gestori delle telecomunicazioni nei paesi CEE

Le normative CEE

La politica CEE

Istituzione dell’ETSI

Il mercato delle Tlc

L’offerta manifatturiera di apparati di telecomunicazione

Le omologazioni delle apparecchiature terminali

Il radiomobile

Il traffico telefonico internazionale e i “pirati” telefonici

Controllo delle telecomunicazioni e determinazione delle tariffe

 

Capitolo 4. Le telecomunicazioni in Italia

Traffico internazionale

Traffico automatico

Nuovi servizi

Traffico internazionale tramite operatore

Affitto circuiti

Traffico nazionale automatico

Traffico nazionale tramite operatore

Telefonia pubblica

Intercontinentale

Servizi Radiomarittimi

 

Capitolo 5. Le tariffe nelle telecomunicazioni

Il problema tariffario nei servizi di tlc

L’utenza telefonica

La politica tariffaria

Canone di abbonamento

Tariffe delle conversazioni urbane

Traffico interurbano

Condizioni tariffarie agevolate per l’utenza residenziale a basso traffico telefonico previste dal D.M. 16 marzo 1994

Tariffe internazionali

La telefonia mobile

Effetti della politica tariffaria

Traffico telefonico

spesa dell’utenza

 

Capitolo 6. Nuovi mezzi di trasmissione e di comunicazione

Premessa

Le trasmissioni via cavo – Il caso inglese

Esperienze alternative via cavo in Gran Bretagna

La Tv d’affari

La pay TV in Europa

La battaglia dei satelliti

Il suono digitale

Internet

Germania

Giappone

 

Capitolo 7. Le TLC attraverso la stampa

Le TLC attraverso la stampa

Liberalizzazione e privatizzazione del mercato: quale percorso?

Authority europea: quale percorso?

La regolamentazione nei paesi europei

L’esperienza degli USA

Il dibattito sulla liberalizzazione in Italia

La liberalizzazione del mercato italiano della telefonia mobile: il caso del GSM

La privatizzazione delle TLC in Italia

Verso un progetto comune: gli standard di comunicazione europea

La ristrutturazione organizzativa e la riqualificazione del personale

 

Le interviste

Introduzione

Gli intervistati:

Gianfranco BRUNI PRATO

Hugh MERRILL

Angi LEWIS

Paolo DONZELLA

Peter H. GOOLD

Peter CULHAM

Giuseppe PAGLIARANI

Franco DOMENIGHINI

Luigi FERRANDO

Sergio ANTOCICCO


Per visualizzare i documenti nella versione integrale è necessario effettuare l'accesso come utente registrato

Utenti collegati esistenti

   
Social Network