Dentro la Lega. Come nasce, come cresce, come comunica 1994

Lo studio dal titolo Dentro la Lega sottolinea il ruolo che nella nascita e nello sviluppo del leghismo hanno avuto il suo linguaggio e, più in generale, le sue strategie comunicative.
Se è vero che la Lega di Umberto Bossi rappresenta di fatto il “caso” maggiormente significativo e rilevante mai apparso nel panorama politico italiano del dopoguerra, è pur vero che la “rivoluzione leghista” contro il “regime partitocratico” è stata anche il frutto di un modello comunicativo del tutto nuovo, che ha assecondato un singolare fenomeno di aggregazione, sviluppatosi per lungo tempo al di fuori di quel circuito dei mass media considerato il massimo (e talvolta, a torto, l’unico) strumento del consenso politico (e non) del nostro tempo. Nel leghismo – sviluppatosi negli anni tra il 1989 e il 1992 – è ravvisabile un atteggiamento che va oltre il puro gioco politico per diventare un vero fenomeno di costume sociale, che è stato all’esterno dapprima rifiutato, poi sottovalutato, in seguito fustigato e infine osservato con attenzione sia dalle forze politiche sia dalla stampa. A uno sguardo approfondito la Lega mostra caratteristiche peculiari, note originali e lineamenti che non sempre collimano con l’immagine comunicata all’opinione pubblica negli ultimi anni.

 

Il contenuto di questa pagine è riservato agli utenti registrati. Se hai un account per favore accedi. Se sei nuovo, registrati

Utenti collegati esistenti

   

Indice

Introduzione

Capitolo 1
L’irresistibile ascesa del leghismo

Capitolo 2
La rivoluzione leghista

Capitolo 3
Identità ed autoaffermazione della cultura leghista

Capitolo 4
Il linguaggio politico della lega

Capitolo 5
Appendice

Il contenuto di questa pagine è riservato agli utenti registrati. Se hai un account per favore accedi. Se sei nuovo, registrati

Utenti collegati esistenti

   
Social Network