L’incorregibile, il profittatore, l’adattabile, l’impegnato, il catartico: il voto e le cinque Italie di Mani pulite 1994

La svolta incandescente di Mani pulite è entrata nella coscienza collettiva in modo assai variegato e ha dispiegato un cambiamento estremamente articolato nel costume e nella mentalità degli italiani. In particolare sono individuabili cinque grandi tipologie di comportamento civile, emblematizzate in altrettante figure: l’incorregibile, il profittatore, l’adattabile, l’impegnato, il cataratico.
Queste tipologie individuano categorie di agire sociale unicamente in quanto sommatoria di comportamenti individuali; uno dei trend in atto segnala il vuoto nei movimenti collettivi e l’assenza di progetti esistenziali e condivisi socialmente. Questa indagine vuole analizzare il ventaglio di distribuzione delle opinioni e delle motivazioni al voto sulla base del diverso modo di vivere Mani pulite.

 

Indice

Introduzione

Capitolo 1
L’incorreggibile

Capitolo 2
Il profittatore

Capitolo 3
L’adattabile

Capitolo 4
L’impegnato

Capitolo 5
Il catartico

Conclusioni

Introduzione

Post Tangentopoli: come è cambiata la politica e la società

Per visualizzare i documenti nella versione integrale è necessario effettuare l'accesso come utente registrato

Utenti collegati esistenti

   
Social Network