La PA italiana non costa più che in Europa 2007

L’Italia sopporta per le retribuzioni dei dipendenti pubblici una spesa inferiore non solo a quella della Germania, Paese ben più grande del nostro, ma anche di Francia e Regno Unito, paesi che hanno all’incirca lo stesso nostro numero di abitanti.
Il cittadino italiano infatti spende per i dipendenti della pubblica amministrazione più di quello tedesco e spagnolo, ma meno di quello di tutti gli altri paesi europei. In particolare spende meno della metà del Lussemburgo e dalla Danimarca. Un dato molto interessante emerge dal confronto tra le retribuzioni nette dei dipendenti pubblici in alcuni paesi europei. Prendendo in esame paesi che per dimensione demografica e territoriale sono commensurabili all’Italia, sono emerse forti differenze nelle retribuzioni medie nette dei lavoratori pubblici.

 

Il contenuto di questa pagine è riservato agli utenti registrati. Se hai un account per favore accedi. Se sei nuovo, registrati

Utenti collegati esistenti

   
Social Network