Outlet Italia. Cronaca di un paese in (s)vendita | Eurispes UIL-PA

Vendute, ricomprate, spesso passate da una proprietà all’altra, da un paese all’altro. È la storia di molti marchi d’eccellenza nati in Italia, ma che di italiano oggi hanno ben poco. La ricerca sulla vendita di aziende simbolo del Made in Italy, che UIL Pubblica Amministrazione ed Eurispes hanno deciso di realizzare consapevoli della criticità del momento storico nel quale viviamo, vuole stimolare l’attenzione e la riflessione del sistema politico e istituzionale su un tema che sarà decisivo per il futuro stesso del nostro Paese.

Indice

Contenuti      

L’ECCELLENZA TRADITA    di Gian Maria Fara, Presidente dell’Eurispes e Benedetto Attili, Segretario Genrale UIL Pubblica Amminsitrazione

UNA NOTA SUL METODO  

Capitolo 1    

ECCELLENZE ITALIANE IN MANO STRANIERA: NUOVA OCCASIONE O INIZIO DEL DECLINO?

Impresa, Cultura e Made in Italy

Aziende in svendita? Una prima lettura del fenomeno

Capitolo 2    

LA PASSIONE PER LO STILE MADE IN ITALY 

I prodotti alimentari che erano Made in Italy    

Motori di lusso e non solo; il settore dell’automazione e della meccanica     

La moda, il lusso e lo stile italiano 

La raffinatezza dell’arredamento affascina gli imprenditori del mondo       

Capitolo 3    

IL MADE IN ITALY OLTRE I CONFINI. UN’ANALISI QUALITATIVA DI ALCUNE ECCELLENZE

La cultura dell’olio in Italia: i casi Sasso, Carapelli e Bertolli    

L’azienda spagnola amante dell’olio italiano: la Doleo S.A.       

Uno sguardo al bilancio di Carapelli Firenze S.p.A.        

Ar Industrie Alimentari: c’era una volta la produzione del pomodoro in Italia        

Gli scandali e gli accordi con le multinazionali    

L’azienda Antonino Russo: il profilo economico 

Peroni-Nastro Azzurro, la birra in Italia  

La storia della birra italiana Peroni e la SABMiller: il presente

Il successo della birra: uno sguardo ai dati economici  

Ducati, un mito italiano      

La Ducati nel Gruppo Volkswagen

Gli yacht di lusso: il Gruppo Ferretti        

Shandong Heavy Industry Group-Weichai Group         

Il Gruppo Ferretti nel mondo        

Fendi, maison del lusso e dell’arte nella pelletteria      

Il successo economico di Fendi: una lettura delle principali voci di bilancio 

Gucci: il colosso francese del lusso

Una lettura economica del lusso Made in Italy  

Pelletteria in vendita: il caso Coccinelle   

L’interesse dei coreani per il Made in Italy        

Il “valore” di Coccinelle      

La passione per la ceramica: Pozzi-Ginori           

Il successo economico della ceramica      

La Rinascente: il Made in Italy della distribuzione        

Risultati economici della Rinascente        

RIFLESSIONI CONCLUSIVE          

LA SEMANTICA DELLA SVENDITA DEL MADE IN ITALY E LA LOGICA DELLA GLOBALIZZAZIONE 

 


Introduzione

Cronaca di un Paese in (s)vendita

Per visualizzare i documenti nella versione integrale è necessario effettuare l'accesso come utente registrato

Utenti collegati esistenti

   
Social Network