Media literacy. Country profile Italy 2009

L’evoluzione tecnologica degli ultimi decenni ha reso i mezzi di comunicazione i protagonisti, quasi, assoluti della vita delle persone. L’informazione, prima prerogativa della carta stampata e dei telegiornali, è oggi veicolata dalla maggior parte degli strumenti tecnologici (computer, telefonino, palmare…) e attraverso di essi assume le forme più disparate (articolo, sms, nota, blog…). Il proliferare dei mezzi informatici e il loro utilizzo sempre più diffuso, tuttavia, non sono stati accompagnati da adeguati processi formativi, volti a permettere agli utenti-consumatori una fruizione consapevole e completa dei mezzi mediatici.
In Italia, in particolare, negli ultimi anni l’offerta formativa scolastica si è concentrata su un’educazione di tipo tecnico (spesso definita digital education): si sono insegnati, cioè, agli alunni i meccanismi di funzionamento dei differenti mezzi di comunicazione, in particolare del computer e di internet, senza promuovere alcun tipo di capacità critica rispetto ai contenuti trasmessi da tali mezzi. Oggi, dunque, la pervasività dei mezzi di comunicazione mediatici e la quantità di informazioni da essi veicolati, pone all’ordine del giorno del dibattito nazionale e comunitario la promozione di percorsi formativi idonei a sviluppare nei cittadini di oggi e di domani una capacità critica idonea al recepimento di una tale quantità di informazioni e alla fruizione reale, e quindi attiva, partecipe di tali mezzi. Il raggiungimento di questo obiettivo è stato, tra molte difficoltà, identificato con la promozione della Media Literacy.

 

Indice

1. Media Education
Dipartimenti/Agenzie governativi/e specializzati/e
Formazione degli insegnanti in materia di Educazione al media
Risorse didattiche

2. Sistema di Leggi e Autorità di Regolazione
Quadro legislativo di riferimento
Autorità nazionale
Attività

3. Industria dei media
Industria dei media
Indicatori

4. La società civile
Associazione Spettatori Onlus (AIART)
MED Media Education
Associazione megachip
Zaffiria
Associazione culturale MediaEducation.bo (aMe.bo)
Osservatorio permanente Giovani Editori

 


Introduzione

Uno studio sul grado di promozione e diffusione della Media Literacy in Italia

Per visualizzare i documenti nella versione integrale è necessario effettuare l'accesso come utente registrato

Utenti collegati esistenti

   
Social Network