Conferenza internazionale “BRICS – Mediterraneo – Africa” 

 

 

Conferenza internazionale promossa dal Laboratorio sui BRICS di Eurispes e dalla Rete Italiana per il Dialogo Euromediterraneo (RIDE) – Fondazione Anna Lindt (FAL) sul tema:

 

 

“BRICS TRA MEDITERRANEO ED AFRICA: IDENTITÀ, SVILUPPO ED IMMIGRAZIONE”

 

 

La conferenza si svolgerà nella “Sala Gaja” del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale – MAECI (g.c.) il prossimo mercoledì 14 dicembre 2016.

 

La conferenza sarà introdotta dal Ministro Pl. Amb. Enrico Granara, Coordinatore per gli Affari Mutilaterali nella Area Euro-Mediterranea e nella Regione del Golfo, da Enrico Molinaro, Direttore della Rete Italiana per il Dialogo Euromediterraneo (RIDE)–Fondazione Anna Lindt (FAL), da Marco Ricceri, Coordinatore del Laboratorio sui BRICS di Eurispes.

 

Parteciperanno alla Conferenza i diplomatici rappresentanti degli Stati membri del Coordinamento BRICS, diplomatici ed esperti del Ministero Affari Esteri-MAECI, di Istituti di studio e di analisi.

 

L’obiettivo è promuovere una riflessione e una valutazione condivisa delle tendenze relative alla crescente influenza dei paesi BRICS nell’area mediterranea, al ruolo notevole acquisito sulle dinamiche dello sviluppo, al contributo che questa presenza attiva dei BRICS può offrire ad una più adeguata cooperazione tra l’Europa e l’Africa, in una fase molto difficile come quella attuale.

 

In particolare saranno valutate le proposte strategiche approvate nel recente VIII Vertice dei BRICS svoltosi a Goa, lo scorso 15-16 ottobre 2016, sotto la presidenza della Repubblica dell’India (nel merito, il sito ufficiale del governo indiano: http://brics.2016.gov.in)

 

Nel corso della Conferenza saranno presentati gli atti della prima giornata del convegno “Un nuovo Piano Marshall per il Mediterraneo ed il Medio Oriente” promosso dalla Associazione Prospettive Mediterranee. Gli elementi conoscitivi emersi nel corso del dibattito, saranno raccolti, selezionati e inseriti in un Rapporto specifico che è in corso di preparazione per il MAECI.

 

Per esigenze organizzative e di sicurezza, per l’accesso al Ministero Affari Esteri è richiesta una preventiva conferma di partecipazione. Per info: ufficiostampa@eurispes.eu



 

Social Network