Rapporto Italia 2012

Sei dicotomie per capire l’Italia:
VITA/MORTE • ESSERE/AVERE • GIUSTIZIA/INGIUSTIZIA • RAGIONEVOLE/IRRAGIONEVOLE • GENITORI/FIGLI • SOSTENIBILE/INSOSTENIBILE

Il Rapporto Italia 2012, giunto alla 24a edizione, è stato costruito, come di consueto, attorno a sei dicotomie, illustrate attraverso altrettanti saggi accompagnati da sessanta schede fenomenologiche.

Con le sue oltre 1.000 pagine, il Rapporto rappresenta uno strumento utile per leggere l’Italia che cambia.L’indagine condotta ha toccato le tematiche e i fenomeni correlati a ciascuna delle sezioni che compongono il Rapporto i quali hanno stimolato il più recente dibattito e l’interesse dell’opinione pubblica. In particolare, hanno partecipato e contribuito a delineare il quadro degli orientamenti presenti nella compagine della nostra società 1.090 cittadini. La rilevazione campionaria (tramite questionario) relativa ai dati contenuti nelle schede-sondaggio è stata effettuata nel periodo tra il 20 dicembre 2011 e il 5 gennaio 2012.

Indice

Il coraggio di rompere “il patto”

L’Italia vittima e complice di una democrazia bloccata
di Gian Maria Fara, Presidente dell’Eurispes

 

Decidere di (non) morire
Scheda 1. Testamento biologico e “fine vita”
Scheda 2. Le nuove rappresentazioni della morte
Scheda 3. Gli infortuni sul lavoro e le morti bianche
Scheda 4. Vecchie e nuove malattie professionali
Scheda 5. Biotecnologie e immortalità: la clonazione
Scheda 6. Fecondazione assistita: padri e madri ad ogni costo
Scheda 7. Morte ad alta velocità
Scheda 8. Scegliere di non vivere
Scheda 9. La condizione anziana oggi e il rapporto con la sanità: opinioni e valutazione dei protagonisti
Scheda 10. Italiani salutisti? (Sondaggio)
Il precario equilibrio tra essenza e sostanza
 Scheda 11. La condizione economica delle famiglie (Sondaggio)
Scheda 12. Gli italiani e il risparmio tra il 2000 ed il 2010: beato chi è riuscito a risparmiare
Scheda 13. Il superfluo e lo spreco
Scheda 14. La metamorfosi della televisione
Scheda 15. Nella rete della partecipazione
Scheda 16. Social Shopping, il nuovo eldorado?
Scheda 17. Gli italiani e le lingue estere: il caso del Servizio Biblioteche di Roma (Sondaggio)
Scheda 18. In difesa della lingua
Scheda 10. Disagio psicologico e psicoterapia
Scheda 20. Italia, un amore difficile (Sondaggio)
La somma delle ingiustizie
Scheda 21. La fiducia dei cittadini nelle Istituzioni (Sondaggio)
Scheda 22. Quell’esigenza di giustizia giusta
Scheda 23. I costi della giustizia: l’eccessiva lentezza dei processi civili danneggia il Sistema Paese
Scheda 24. Avvocati “detrattori”?
Scheda 25. Gli effetti sociali delle norme sulla giustizia e in materia di riforma delle professioni
Scheda 26. Gli italiani e il diritto europeo: un rapporto contraddittorio
Scheda 27. L’estremo orrore degli ospedali psichiatrici giudiziari (Opg)
Scheda 28. Suicidi in carcere, la strage silenziosa
Scheda 29. Vite in carcere
Scheda 30. Al centro della sicurezza
L’Italia dell’economia: tra ritardi e prospettive
Scheda 31. La sostenibilità del debito pubblico in Italia
Scheda 32. Lavoro precario, lavoro in bilico
Scheda 33. L’impatto sociale delle norme in materia di previdenza, sugli effetti dell’Imu, sui rapporti tra fisco e lavoro femminile
Scheda 34. Innovazione. Confronti internazionali
Scheda 35. Tendenze, consumi e sfide del mercato italiano del lusso
Scheda 36. Denominazioni territoriali e qualità: il perimetro delle produzioni italiane a Denominazione d’Origine
Scheda 37. Proteggi oggi il nostro pasto quotidiano ovvero i Carabinieri contro le frodi e le sofisticazioni alimentari
Scheda 38. Big Pharma e il rischio dell’imperialismo sanitario
Scheda 39. Il Prometeo dei libri: innovazione e tradizione
Scheda 40. Il possesso dei beni materiali, il consumismo (Sondaggio)
Genitori oggi: attese, esigenze, problemi, criticità
Scheda 41. Benessere nella terza età (Sondaggio)
Scheda 42. Genitori in Rete
Scheda 43. Genitori e figli: tra fiducia e responsabilità
Scheda 44. C’eravamo tanto amati
Scheda 45. La maternità in età avanzata, tra progressi della medicina e dilemmi etici
Scheda 46. Affidi e adozioni: una famiglia per ogni bambino
Scheda 47. Affidamento condiviso
Scheda 48. I giovani, la politica e i partiti (Sondaggio)
Scheda 49. Dall’agricoltura italiana “giovani” opportunità per il Paese
Scheda 50. La chirurgia estetica ovvero il mito della bellezza
Il XXI Secolo sarà il “Secolo verde”, quello della Sostenibilità oppure un “Secolo bollente” con un aumento di temperature da catastrofe ambientale?
Scheda 51. The day after. La stampa quotidiana italiana di fronte all’incidente nucleare di Fukushima
Scheda 52. Contrasto ai cambiamenti climatici: l’adattamento
Scheda 53. Energia da fonte eolica e piano d’azione nazionale: situazione e prospettive
Scheda 54. Biodiversità, sostenibilità e sviluppo economico
Scheda 55. Agricoltura, per un nuovo “patto con la società”
Scheda 56. Bioedilizia, buone prassi per il risparmio energetico
Scheda 57. Raee, rifiuti da apparecchiature elettriche ed elettroniche: un’opportunità per il recupero di materie prime ed energia
Scheda 58. Il turismo sostenibile: un caso studio per le Isole minori
Scheda 59. La mobilità sostenibile in Italia
Scheda 60. Le Aree Protette, culla della biodiversità

Hanno curato i saggi: Gioia Di Cristofaro LongoPaolo De Nardis Roberto De VitaGuido CorazziariMaurizio Quilici Alfonso Pecoraro Scanio

 


Introduzione

Vita/Morte • Essere/Avere • Giustizia/Ingiustizia • Ragionevole/Irragionevole • Genitori/Figli • Sostenibile/Insostenibile

Per visualizzare i documenti nella versione integrale è necessario effettuare l'accesso come utente registrato

Utenti collegati esistenti

   
Social Network