Rapporto Italia 2011

FIDUCIA/SFIDUCIA • PROGETTAZIONE/IMPROVVISAZIONE • BENESSERE/MALESSERE • CITTADINANZA/SUDDITANZA • NORD/SUD • UOMO/DONNA

La 23a edizione del Rapporto Italia, è stata costruita, attorno a queste sei dicotomie, illustrate attraverso altrettanti saggi accompagnati da sessanta schede fenomenologiche. 

L’indagine condotta ha toccato le tematiche e i fenomeni correlati a ciascuna delle sezioni che compongono il Rapporto i quali hanno stimolato nel corso degli ultimi mesi, e non solo, il dibattito e l’interesse dell’opinione pubblica. In particolare, hanno partecipato e contribuito a delineare il quadro degli orientamenti presenti nella compagine della nostra società ben 1.532 cittadini. La rilevazione è stata effettuata nel periodo tra il 20 dicembre 2010 e il 12 gennaio 2011.

Indice

CONSIDERAZIONI GENERALI
Italia: una terapia della scelta
di Gian Maria Fara, Presidente dell’Eurispes

CAPITOLO 1 – FIDUCIA/SFIDUCIA
Fidarsi è bene? Non fidarsi è meglio!
Scheda 1. La fiducia dei cittadini nelle Istituzioni (sondaggio)
Scheda 2. Banche e assicurazioni: italiani in crisi di fiducia (sondaggio)
Scheda 3. Gli italiani e i servizi pubblici (sondaggio)
Scheda 4. Dall’economia di carta all’economia delle materie prime
Scheda 5. Il commercio agroalimentare italiano
Scheda 6. I cibi, le etichette e le origini dei prodotti
Scheda 7. Bilateralità: nuova frontiera della tutela dei consumatori
Scheda 8. Beni e identità culturali
Scheda 9. Le fonti rinnovabili in Italia
Scheda 10. Il piacere di vivere in Italia (sondaggio)

CAPITOLO 2 – PROGETTAZIONE/IMPROVVISAZIONE
Prevedere e prevenire
Scheda 11. L’Italia perde competitività? Una critica degli indici internazionali di competitività
Scheda 12. La crisi del transhipment italiano nel contesto del Mediterraneo: Taranto, Gioia Tauro, Cagliari
Scheda 13. Gli strumenti di pianificazione localeScheda 14. Leggi speciali per le città: casi di studio e iniziative per Firenze
Scheda 15. Il riciclo e le best practices. Il ruolo della comunicazione nella raccolta differenziata e gestione del ciclo dei rifiuti
Scheda 16. La qualità dell’aria nelle città italiane: dai provvedimenti emergenziali ad un approccio razionale
Scheda 17. Studio dei carichi dei nutrienti: un’applicazione al bacino del Po
Scheda 18. L’oceanografia operativa: uno strumento avanzato per la gestione delle emergenze in mare e dellafascia costiera
Scheda 19. Dal consumismo al consumo critico: il 2010 l’anno contro lo spreco alimentare
Scheda 20. L’industria cinematografica italiana

CAPITOLO 3 – BENESSERE/MALESSERE
Benessere e malessere: dall’autovelox a Wall Street
Scheda 21. La condizione economica delle famiglie (sondaggio)
Scheda 22. L’inflazione: poveri e maltrattati
Scheda 23. Il turismo italiano dai mille volti
Scheda 24. L’attività della Guardia di Finanza a tutela della sicurezza agroambientale ed agroalimentare
Scheda 25. Le infrastrutture informatizzate
Scheda 26. Criminalità minorile: giovani teppisti, giovani rapinatori, giovani bulli
Scheda 27. Moda etica, tecnologia e consumi di moda nella società di oggi
Scheda 28. Chi ha paura dello psicologo?
Scheda 29. Pet live: animali domestici e dintorni (sondaggio)
Scheda 30. Cultura della salute e testamento biologico (sondaggio)

CAPITOLO 4 – CITTADINANZA/SUDDITANZA
Cittadini del mondo
Scheda 31. I cittadini e la politica (sondaggio)
Scheda 32. European day ovvero il lavoro a fattor comune
Scheda 33. Quando flessibilità è sinonimo di precarietà
Scheda 34. “Gli immigrati nel mercato del lavoro. Occupazione, imprenditoria, caporalato
Scheda 35. Famiglie e banche: un rapporto “quasi alla pari”
Scheda 36. Ultime notizie dal crimine: ovvero delitti e territorio
Scheda 37. “Guardo il mondo da un oblò”: la vita nelle carceri italiane
Scheda 38. L’integrazione sociale dei cittadini diversamente abili
Scheda 39. Volontariato italiano: tra identità e futuro
Scheda 40. Il Sistema sanitario tra diagnosi e terapia

CAPITOLO 5 – NORD/SUD
La dis-Unità d’Italia
Scheda 41. Unità d’Italia (sondaggio)
Scheda 42. Nord e Sud a confronto: economia, mercato del lavoro, infrastrutture, welfare
Scheda 43. Federalismo fiscale: aspetti quantitativi e simulazione dei fabbisogni standard
Scheda 44. I distretti industriali in Italia. Una sfida continua
Scheda 45. Il rapporto tra banche e Pmi
Scheda 46. A difesa dell’economia e del mercato
Scheda 47. L’Indice di rischio usura: una mappa dell’Italia
Scheda 48. Indice di penetrazione mafiosa
Scheda 49. Dentro la Lega
Scheda 50. L’emigrazione italiana: vado, torno, resto?

CAPITOLO 6 – UOMO/DONNA
Un universo inconciliabile o un’unione possibile?
Scheda 51. Casalinghi disperati, tra vecchi stereotipi e nuove responsabilità (sondaggio)
Scheda 52. Uomini davanti allo specchio: la crescente attenzione maschile all’estetica
Scheda 53. Senza figli, quando la scelta è di rimanere in due
Scheda 54. Padri separati e famiglie monogenitoriali: i nuovi poveri
Scheda 55. Donne italiane, scalata al potere
Scheda 56. Donne e lavoro. L’impresa al femminile
Scheda 57. Persecutio temporum: l’arte (contemporanea) di fare la posta
Scheda 58. Depressione post-partum: dal baby blues all’infanticidio
Scheda 59. 1981-2011 Referendum sull’aborto, trent’anni dopo
Scheda 60. Odi et amo: il tormento degli “assassini domestici”

 


Introduzione

Fiducia/Sfiducia • Progettazione/Improvvisazione • Benessere/Malessere • Cittadinanza/Sudditanza • Nord/Sud • Uomo/Donna

Per visualizzare i documenti nella versione integrale è necessario effettuare l'accesso come utente registrato

Utenti collegati esistenti

   
Social Network