Rapporto Italia 2008

Il Rapporto Italia 2008, giunto alla sua 20a edizione, si compone di circa 1.200 pagine ed è articolato in sei sezioni tematiche, ciascuna delle quali introdotta da un saggio di riflessione sul tema individuato e accompagnato da sessanta schede fenomenologiche.

La pubblicazione del Rapporto rappresenta ogni anno una occasione per riflettere sull’andamento generale e sulle prospettive del Paese, offrendo una fotografia originale ed indipendente della complessità del sistema Italia.

I temi individuati e contenuti nel Rapporto sono:

ECONOMIA LAVORO, SCUOLA, FORMAZIONE • LEGALITÀ  • POLITICA E ISTITUZIONIAMBIENTE E TERRITORIO • COMUNICAZIONE E INFORMAZIONE

Indice

CONSIDERAZIONI GENERALI
Un Governo senza Paese
di Gian Maria Fara, Presidente dell’Eurispes

ECONOMIA
Dall’Economia alla Finanza, tra Calvino e Kant
Scheda 1. Economia sommersa: passaggio obbligato per la sopravvivenza
Scheda 2. Famiglie ed economia quotidiana (sondaggio)
Scheda 3. Il ritorno alla competitività
Scheda 4. Il credito al consumo
Scheda 5. La diseguaglianza economica: il disagio del Nord
Scheda 6. L’anno nero della finanza strutturata
Scheda 7. Il mercato delle pensioni integrative
Scheda 8. L’eredità e l’emancipazione giovanile
Scheda 9. L’industria immobiliare: la stabilità del ciclo espansivo
Scheda 10. Esternalizzazioni nella Pubblica amministrazione

LAVORO, SCUOLA E FORMAZIONE
Il mercato, il lavoro e la sfida della flessibilità
Scheda 11. La dinamica della mobilità sociale
Scheda 12. Un carico di famiglie: ovvero ipotesi di applicazione del quoziente familiare
Scheda 13. Il fenomeno dei “working poors”: equilibrio instabile tra povertà e normalità
Scheda 14. La componente più matura della forza lavoro: primi segnali di una controtendenza
Scheda 15. Lavoro usurante, lavoro notturno
Scheda 16. Il lavoro può uccidere?
Scheda 17. Sistemi e caratteri della formazione in Italia
Scheda 18. E-learning: uno, nessuno e centomila
Scheda 19. La scuola dopo le nuove tecnologie: come cambia il ruolo del docente
Scheda 20. C.A.S.A. (Cercasi Affannosamente Stanza Abbordabile):il mercato immobiliare degli studenti fuori sede

LEGALITÀ
Legalità: un valore che conviene
Scheda 21. Fear of crime, ovvero il senso di insicurezza degli italiani (sondaggio)
Scheda 22. La permeabilità del crimine organizzato nelle province del Mezzogiorno
Scheda 23. L’Italia criminale: la sicurezza nelle città, dati e statistiche
Scheda 24. Ecomafia e illecito ambientale: le attività del Comando Carabinieri per la Tutela dell’Ambiente
Scheda 25. Il mercato delle armi: il contesto italiano
Scheda 26. Il costo della sicurezza
Scheda 27. Reati contro la Pubblica amministrazione
Scheda 28. Il falso che attrae: il rapporto degli italiani con il “mercato” del falso
Scheda 29. L’immigrazione: un fenomeno rincorso e non governato. Il caso dei rom
Scheda 30. Il suicidio: una tragedia solo personale?

POLITICA E ISTITUZIONI
Una società separata
Scheda 31. La fiducia dei cittadini nelle Istituzioni (sondaggio)
Scheda 32. I costi della politica: aboliamo le Province
Scheda 33. La Pubblica amministrazione in Italia
Scheda 34. Alla ricerca della massima concorrenza possibile: il ruolo delle Autorità indipendenti
Scheda 35. Controlli e controllori
Scheda 36. La Massoneria e la sua storia
Scheda 37. “Meno tasse, più mercato”. Prospettive di riformadel sistema tributario italiano
Scheda 38. Think tank in Italia
Scheda 39. Dalla programmazione ai ritardi nell’utilizzo dei finanziamenti europei
Scheda 40. Politica latitante e volontariato attivo

AMBIENTE E TERRITORIO
La scelta democratica nella società tecnologica: la questione dell’informazione
Scheda 41. Il livello di informazione e la sensibilità degli italiani sui temi ambientali (sondaggio)
Scheda 42. Il difficile rapporto tra ambiente e stampa: in che modo la stampa italiana affronta le questioni ambientali?
Scheda 43. Materie prime ed energia
Scheda 44. La foresta incendiata
Scheda 45. Disponibilità e consumi di acqua in Italia
Scheda 46. Emergenza rifiuti in Italia: il caso Malagrotta
Scheda 47. Il progetto “RomaperKyoto”
Scheda 48. Il sistema dei trasporti in Italia
Scheda 49. Le Autostrade del mare: la nuova frontiera dei trasporti
Scheda 50. Un viaggio nell’Italia alimentare

COMUNICAZIONE E INFORMAZIONE
L’informazione pigra
Scheda 51. Cittadini e media (sondaggio)
Scheda 52. Il business della comunicazione tra scuole, master e false speranze. Scuole di giornalismo
Scheda 53. GP: Gran Premio per la sopravvivenza tra i Giornalisti Precari
Scheda 54. L’Italia vista dagli altri
Scheda 55. Il boom della radio
Scheda 56. L’eterna imputata: la televisione italiana
Scheda 57. L’editoria online, fra community e citizen journalism
Scheda 58. I Social Network: un nuovo luogo di relazioni
Scheda 59. Il ruolo della comunicazione nella diffusione delle energie rinnovabili: la stampa e il solare
Scheda 60. L’e-vangelizzazione: Internet come nuova frontiera della comunicazione cattolica


Introduzione

Economia • Lavoro,Scuola Formazione • Legalità e Sicurezza • Politica e Istituzioni • Ambiente e Territorio • Comunicazione e Informazione

Per visualizzare i documenti nella versione integrale è necessario effettuare l'accesso come utente registrato

Utenti collegati esistenti

   
Social Network