Rapporto Italia 2005

Il Rapporto Italia 2005, giunto alla  17a edizione, si compone di 1.300 pagine, articolato in sei sezioni tematiche, ciascuna delle quali introdotta da un saggio di riflessione sul tema individuato e accompagnato da sessanta schede fenomenologiche.
La pubblicazione del Rapporto rappresenta ogni anno una occasione per riflettere sull’andamento generale e sulle prospettive del Paese, offrendo una fotografia originale ed indipendente della complessità del sistema Italia.
I temi individuati e contenuti nel Rapporto sono:

COMPETITIVITÀ • LAVORO • ECONOMIA • DEMOCRAZIA E ISTITUZIONI • GIUSTIZIA E LEGALITÀ • SOCIETÀ E COSTUME

Indice

CONSIDERAZIONI GENERALI
L’Italia alla ricerca di un progetto
di Gian Maria Fara, Presidente dell’Eurispes

COMPETITIVITÀ
Innovare per competere
Scheda 1. Competitività: quale ruolo per l’Italia nel mondo di domani?
Scheda 2. L’industria italiana: declinismo o declino?
Scheda 3. Il Mezzogiorno tra sviluppo ed arretratezza
Scheda 4. La transizione generazionale nelle Pmi
Scheda 5. L’imprenditoria, nuovo sbocco lavorativo per gli immigrati
Scheda 6. Piccole imprese non crescono: l’artigianato in Italia
Scheda 7. Lo sviluppo sostenibile come nuova economia: il turismo sostenibile
Scheda 8. Turismo italiano: il crollo della domanda
Scheda 9. Effetto Bush, il 2004: un buon anno per le Borse
Scheda 10. Applicazione del protocollo di Kioto: un’opportunità per la competitività delle imprese?

LAVORO
Il mercato del lavoro in Italia dopo la “riforma Biagi”
Scheda 11. La precarietà dei rapporti di lavoro (sondaggio)
Scheda 12. Lavoro atipico: costi umani e finzioni contrattuali
Scheda 13. Lavorare a cinquant’anni?
Scheda 14. I poveri in giacca e cravatta
Scheda 15. Tra timori e incertezze, la povertà “fluttuante”
Scheda 16. Analisi del management aziendale: titolarità e cariche dirigenziali
Scheda 17. Il diritto allo studio universitario, il diritto alla mobilità e i relativi impatti sulla competitività del sistema universitario italiano
Scheda 18. Gli eterni studenti nella giungla dei master e dei corsi di specializzazione
Scheda 19. Una Patente poco europea
Scheda 20. Il Formez come catalizzatore dei processi di innovazione nella Pubblica amministrazione

ECONOMIA
La lunga notte dell’economia: il mondo gira, l’Italia no
Scheda 21. L’opinione degli italiani sulla politica economica del Governo e sull’andamento dell’economia (sondaggio)
Scheda 22. L’inflazione percepita e la propensione al consumo e al risparmio degli italiani (sondaggio)
Scheda 23. Vorrei ma non posso: l’esplosione del credito al consumo (sondaggio)
Scheda 24. Paniere Eurispes: lavorare non basta
Scheda 25. La dinamica del potere d’acquisto in Italia
Scheda 26. L’Italia delle eccellenze
Scheda 27. Un Paese in vendita
Scheda 28. Il made in Italy: quel che distingue ancora l’Italia nel mondo
Scheda 29. La bilancia alimentare dell’Italia
Scheda 30. I modelli imprenditoriali e le culture del lavoro tra i giovani agricoltori

DEMOCRAZIA E ISTITUZIONI
Una democrazia malata
Scheda 31. La fiducia dei cittadini nelle Istituzioni (sondaggio)
Scheda 32. La politica zapping nell’Italia berlusconiana
Scheda 33. I contorni incerti del Federalismo: l’opinione degli italiani (sondaggio)
Scheda 34. L’impegno delle Amministrazioni comunali sul versante del federalismo
Scheda 35. Finanza locale, ovvero come le Amministrazioni fanno di necessità virtù
Scheda 36. Gli italiani ed il processo di integrazione europea: un mix di fiducia nel futuro, di delusione attuale e di paura delle lobbies economiche e burocratiche (sondaggio)
Scheda 37. I parametri di Maastricht e la crescita economica, un approccio alternativo
Scheda 38. La rappresentanza femminile negli organi istituzionali
Scheda 39. La dinamicità: una misura della crescita economica dei territori
Scheda 40. Democrazia in Borsa

GIUSTIZIA E LEGALITÀ
Considerazioni sullo stato della Giustizia italiana
Scheda 41. Errori giudiziari, tempi della giustizia e ragionevole durata del processo
Scheda 42. La radiografia della criminalità organizzata tra omicidi, giro d’affari e penetrazione mafiosa
Scheda 43. Il fenomeno dell’usura
Scheda 44. Lavoro ed economia: due facce dello stesso sommerso
Scheda 45. Emergenza rifiuti: non solo Acerra
Scheda 46. La compenetrazione banca-impresa nel sistema produttivo italiano: un freno all’economia e alla trasparenza?
Scheda 47. La riforma dell’affidamento dei figli nelle separazioni. Chi l’ha ideata, chi la combatte
Scheda 48. Libertà: l’ho vista danzare… ma prigioniera di filo spinato. I Centri di Permanenza Temporanea (CPT)
Scheda 49. Come ti spremo lo studente
Scheda 50. Un fatto concreto: una pensione ingiusta per molti

SOCIETÀ E COSTUME
Il tempo della metamorfosi
Scheda 51. Analisi delle tendenze demografiche familiari in Italia
Scheda 52. La trasformazione digitale della famiglia italiana
Scheda 53. Caro amico ti scrivo… Le comunità virtuali
Scheda 54. Voyeurismo da salotto
Scheda 55. L’Italia invisibile: fenomeni culturali sommersi ignorati dai media
Scheda 56. Febbre da cavallo. Gli italiani e il gioco d’azzardo
Scheda 57. Matrimonio, ma quanto mi costerai?
Scheda 58. Quando la Pubblicità fa la Rivoluzione (femminile)
Scheda 59. Alla ricerca degli antichi sapori: la crescente offerta di prodotti con marchio di qualità
Scheda 60. L’inquinamento acustico: tanto rumore per nulla


Introduzione

Competitività • Lavoro • Economia • Democrazia e Istituzioni • Giustizia e Legalità • Società e Costume

Per visualizzare i documenti nella versione integrale è necessario effettuare l'accesso come utente registrato

Utenti collegati esistenti

   
Social Network